Compagnia Flamenco Lunares|LAS PALABRAS DEL BAILE

domenica 20 maggio ore 18 | danza
Compagnia Flamenco Lunares presenta
LAS PALABRAS DEL BAILE
direzione artistica e coreografie Carmen Meloni
interpreti Ester Bucci, Michela Mancini e Raffaella Martella danza
Riccardo Garcia Rubi chitarra, Caridad Vega cante, Monica Tenev flauto, Gabriele Gagliarini percussioni

Sul palco quattro ballerine, quattro donne, quattro sguardi, quattro modi di rivolgersi alla vita e interpretarla attraverso l’arte del flamenco.

Ogni ballerina ha il proprio modo di esprimere il flamenco che sulla scena si personalizza e diventa stile di vita più che ricerca estetica. In tutto quattro donne, ma insieme quattro sguardi differenti, quattro modi di rivolgersi alla vita e interpretarla attraverso la danza e la musica. Fierezza, sensualità, pacatezza, leggerezza, eleganza sono gli ingredienti che si amalgamano insieme dando forma a uno spettacolo unico.

Carmen Meloni
Insegnante, coreografa e prima ballerina della Compagnia Flamenco Lunares di cui è fondatrice, Carmen Meloni inizia giovanissima il suo percorso nella danza, classica e moderna, frequentando per dodici anni la scuola di Renato Greco a Roma. Completa la sua formazione perfezionandosi in “Modern Jazz” prima, sotto la guida di Debora Plant (coreografa TV) e in danza classica poi, con il maestro Lupov. Nel 1982 inizia lo studio di “classico-spagnolo” allo I.A.L.S. con Enrique Gutierrez proseguendo per diversi anni con i maestri Daniela Carletti, Stefano Pischiutta e Saverio Lodi nel gruppo “El Potro”. Si appassiona quindi al Flamenco continuando i suoi studi all’Accademia “Amor de dios” di Madrid con importanti maestri come Maria Magdalena, La Truco, Tacha Gonzales, Maria Juncal. A Siviglia segue i corsi di Isabel Bayon, Pilar Ortega, Andres Pena, Soraya Clavijo. Un’importante tappa è Jerez de La Frontera dove forma e perfeziona il suo stile sotto la guida della Chiqui de Jerez. È il periodo spagnolo a segnare lo stile della giovane danzatrice e in particolare l’influenza che ha su di lei l’incontro con Mercedes Ruiz, con la quale intensifica le sue ricerche interpretative. Dal 1992 al 1996 si esibisce nel Tablao spagnolo “El Patio” con il gruppo El Potro. Collabora con Raffaella Tonelli alla formazione del gruppo “Locos de remate” che ha visto in formazione anche Daniele Bonaviri, Fabio Dell’Armi e Franco Bianco, partecipando ad importanti manifestazioni come il Latin World Festival 2000, insieme al chitarrista Manolo Sanlucar. Nella stessa serata vengono scoperti dal cantante Italo – canadese Gino Vannelli che li vuole in America (Portland) per registrare dei brani musicali. Nel 1998 fonda la compagnia “Lunares” curandone le coreografie e la direzione artistica e portando avanti il suo discorso artistico attraverso l’allestimento di numerosi spettacoli accolti con successo ed entusiasmo dal pubblico. Partecipa a importanti manifestazioni esibendosi nelle sue coreografie, “Fuego Gitano” e “Duende y Compas”. Con le stesse partecipa al “Ballet 2002” a Magione, sotto l’egida di Fondazione Umbria Spettacolo e al “Festival di Mezza Estate” di Tagliacozzo. Nel 2004 e 2005 portai n giro il suo nuovo lavoro “Alma y Cuerpo”, proposta teatrale suggestiva, intrisa di atmosfere flamenche e conturbanti melodie. Con “Sentir Flamenco” (2006) e “Voz del Cuerpo” (2008), Carmen Meloni oltre a far conoscere la magia del flamenco al pubblico che numeroso partecipa ai suoi spettacoli, interviene a importanti rassegne artistiche e festival a livello nazionale. La direzione musicale della compagnia è curata dal chitarrista Daniele Bonaviri, fondatore del gruppo “Rapsodia Flamenca”. Nel 2002 Gino Vannelli la vuole come ballerina solista per lo show televisivo al Radio Koncert Hall di Copenaghen, dove si esibisce accompagnata dall’orchestra diretta dal maestro Glenn Morley. Nel 2005 partecipa alla Rassegna “Flamenco” all’Auditorium Parco della Musica di Roma. Nel febbraio 2008 è solista nel gruppo Rapsodia Flamenca di Daniele Bonaviri in un concerto tenutosi a Savigny-sur-Orge (Parigi) nella Salle des Fetes. Nell’aprile 2010 partecipa come artista ospite, in coppia con Claudio Javarone, al “Festival di Flamenco Puro Torino 2010”, organizzato da Arte y Flamenco di Monica Morra. Tra le collaborazioni che la vedono a fianco di altri artisti, ricordiamo quella con la compagnia “Renato Greco Ballet” nella rassegna “Balletti e Opere”, con Manuel Santiago in “Carboneria Flamenca” e “Locos de Remate”. Insegna Baile Flamenco a Roma presso lo I.A.L.S., al Gotan Club e tiene stage e spettacoli in tutta Italia.

La compagnia Flamenco Lunares nasce nel 1998 sotto la direzione artistica di Carmen Meloni, ballerina e coreografa, come continuum del suo percorso artistico. Nel corso degli anni la Compagnia ha visto alternarsi diverse formazioni. L’equipe è composta da professionisti italo-spagnoli di altissimo livello: baile Carmen Meloni e Dario Carbonelli, cante Josè Luis Salguero, chitarra Marco Perona, flauto Monica Tenev e infine Gabriele Gagliarini come percussionista e cajonista. Al corpo di ballo si esibiscono Ester Bucci, Raffaella Martella, Michela Mancini, Ornella Ottaviani e Viola Megumi Pietroniro. Le coreografie e le proposte teatrali, sempre ispirate alla musica flamenca, sono la fusione di influenze arabo-indiane che rimandano suggestive melodie e ispirano sensuali movenze che, accompagnate dalle creazioni musicali dei musicisti, catturano lo spettatore proiettandolo verso affascinanti atmosfere flamenche. Ogni ballerina della Compagnia Lunares ha un proprio modo di esprimere il Flamenco che sulla scena si personalizza e diviene un modo di essere e uno stile di vita più che una ricerca estetica. Il risultato è un insieme di stili, da quello più sensuale di Siviglia a quello più conturbante e ritmico di Jerez de La Frontera, fino alla fusione dei due nel più moderno stile madrileno. La Compagnia ha partecipato ai più importanti Festival di Danza del panorama italiano come Vignale Danza, Festival dei Laghi, Florence Festival di Firenze. Nel 2012 partecipa come Compagnia invitata al programma di RAI Tre “Alle falde del Kilimangiaro”condotta da Licia Colò e nel 2014 alla trasmissione di RAI Uno “Si può fare” condotta da Carlo Conti dove Carmen Meloni e Claudio Javarone sono i Coach di flamenco. Il 10 maggio del 2015 è in scena il nuovo spettacolo “Cinco Miradas” all’Auditorium Parco della Musica di Roma.

http://www.flamencolunares.com
https://www.facebook.com/compagnia.lunares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *